» Il modello di business e l'attività commerciale di Farmed
 

Il modello di business e l'attività commerciale di Farmed

Farmed nasce nel 2006 con l’obiettivo di presentarsi sul mercato italiano dell' importazione parallela del farmaco quale azienda di riferimento, sfruttando
l’enorme conoscenza del marcato della distribuzione intermedia del canale, accumulata in oltre 60 anni di esperienza di alcuni dei suoi Fondatori.
In uno scenario altamente competitivo - quello del parallel import - è sostanzialmente stabile ormai da anni, Farmed ha implementato già da tempo un modello di business multi “canale”: la presenza costante delle sue oltre 120 referenze all’interno del “video” acquistabili in nota, viene rinforzata dalla presenza di una sales force dedicata composta da 10 agenti dislocati in regioni quali Lombardia, Lazio, Campania, Puglia ed Abruzzo, senza contare il supporto commerciale della rete vendita di Farvima Medicinali S.p.A.
A ciò vanno inoltre aggiunti ulteriori elementi di “foot print” commerciale, quali:
- Presenza delle referenze FARMED, all’interno dei listini di tutti i maggiori players della distribuzione intermedia,
- Accordi commerciali di co-marketing, con alcune aziende del settore Farma Gx, in un’ottica di azione commerciale congiunta,
- Attività di co-sharing con altre aziende del settore Parallel import.
Creazione di un customer service dedicato ( tel 06/ 41740 94 60), impegnato in attività di Inbound e Outbound
L’attività di vendita di Farmed all’interno del punto vendita farmacia si basa essenzialmente sui seguenti punti:
- Assortimento e marketing mix, oltre 120 referenze di “uso umano” e più di 46 referenze di farmaco veterinario di importazione parallela,
- Qualità del packaging primario e secondario,
- “Stabilità” dei prezzi, rispetto alla concorrenza,
- Offerta commerciale mirata e con condizioni commerciali di sicuro interesse.
- Nessun limite di referenze “contingentate”, nonché minimi di ordine irrisori.
E per il futuro? La crescita strutturale di Farmed, e la sua vision strategica prevedono nei prossimi 18-24 mesi la implementazione di una serie di “passaggi” di forte impatto commerciale:
- Allargamento del listino con l’inserimento di almeno altre 40 referenze di importazione parallela,
- Vendita dedicata di prodotti- in alcuni casi di fascia A- con l’acquisizione delle relative AIC,
- Inserimento “a listino” di referenze di forte impatto nel canale farmacia, quali il personal care, e tutto il mondo del FMCG.
 
Dr. Francesco Pelliccia
Direttore Commerciale Farmed
 
 

fonte:

Farvima

 

In evidenza

 
06 dicembre 2023

Nola 4.0: Procediamo determinati…ci mettiamo PASSIONE!

Farvima Medicinali, con impegno e passione crescenti, focalizza la sua attenzione sul cliente.
La formula vincente risiede nell’analizzare nei minimi dettagli tutti i processi, creare soluzioni efficaci e innovative, lavorare sulle risorse.

Nola 4.0: Procediamo determinati…ci mettiamo PASSIONE!
 
18 ottobre 2023

Tutto virtuale? No, grazie!

Quello di PharmExpo, previsto a Napoli per il 27, 28 e 29 ottobre, è un appuntamento che ci sta particolarmente a cuore. È, infatti, la cornice ideale per celebrare Farvima nel suo 60° anniversario che è simbolo della solidità aziendale dimostrata nel tempo e dell’impegno costante nel fornire servizi di elevata qualità.

Tutto virtuale? No, grazie!
 
28 agosto 2023

A proposito di Giovani Farmacisti

Si rinnova il direttivo della Federazione nazionale giovani farmacisti (Fenagifar). Il nuovo presidente della Federazione è Vladimiro Grieco, che succede a Carolina Carosio: l’elezione è stata ufficializzata in occasione di Cosmofarma Exhibition 2023, durante l’Assemblea Nazionale dell’Associazione dei Giovani Farmacisti (Agifar).

A proposito di Giovani Farmacisti